Tipi di etichette per indumenti e differenze di qualità

Le etichette degli indumenti non devono essere trattate come normali pezzi di tessuto, perché non lo sono. Un’etichetta di alta qualità viene utilizzata per trasmettere un messaggio forte o creare un’immagine distintiva del marchio. Può attirare l’attenzione del tuo pubblico di destinazione o persino suscitare una risposta positiva da parte loro. Tali articoli possono essere utilizzati per descrivere un prodotto o creare l’identità del marchio. Le aziende utilizzano questi articoli per diversi motivi.

Usi delle etichette per indumenti

Un’etichetta viene normalmente utilizzata per comunicare o trasmettere informazioni importanti al pubblico di destinazione. In particolare, viene utilizzato per informare il cliente sui tipi di materiali di base che sono stati utilizzati nella realizzazione del prodotto, etichette stoffa personalizzate nonché informazioni e istruzioni speciali per la cura del capo. Alcuni produttori di abbigliamento utilizzano le etichette per costruire un’identità positiva e unica. Le aziende possono anche avere la possibilità di creare etichette per indumenti personalizzate per uno scopo specifico.

È importante notare che il prodotto finale, il suo design complessivo, il simbolo, lo stile e la lavorazione, possono servire come misura della qualità complessiva del prodotto. Pertanto, dovrebbe essere preso sul serio dalle aziende.

Tipi di etichette per indumenti

Esistono 5 tipi principali.

Etichette per indumenti tessute – Come suggerisce il nome, questo tipo è tessuto utilizzando fili di poliestere o cotone. Le etichette tessute sono perfette per coloro che utilizzano un design e uno stile intricati e dettagliati. È anche il tipo di etichetta di abbigliamento con il costo di installazione più basso. Le etichette tessute possono essere utilizzate anche in diverse sezioni dell’indumento a causa del loro alto livello di flessibilità. La maggior parte dei marchi di alta moda e di tendoni ha scelto etichette tessute in quanto possono essere posizionate anche nei luoghi più improbabili. Questo tipo è noto anche per avere una consistenza impareggiabile quando si tratta di qualità, principalmente a causa del modo in cui sono realizzate queste etichette e per il suo alto tasso di produzione.

Etichette per indumenti ricamate: questo tipo ha molte cose in comune con le etichette tessute. Ad esempio, viene utilizzato lo stesso materiale di base, che potrebbe essere filo di poliestere o cotone, e anche il modo in cui sono tessuti è simile. Tuttavia, i fili utilizzati in questo tipo di etichette per abbigliamento sono generalmente più spessi fino a 5 volte quelli utilizzati nelle etichette tessute. In termini di consistenza, è normalmente inferiore a quella delle etichette tessute.

Etichette per indumenti in pelle: questo tipo di etichetta è noto per la sua forza ed elasticità. Le etichette in pelle sono l’epitome del prestigio e della qualità senza pari del marchio. Le etichette in vera pelle sono note per i loro colori vivaci. È anche meno consistente rispetto alle etichette tessute per indumenti. I disegni e i simboli sulle etichette in pelle sono normalmente incisi o in rilievo.

Etichette per indumenti in gomma / PVC: le etichette in PVC o gomma sono normalmente utilizzate nell’abbigliamento sportivo e nell’abbigliamento sportivo. La loro naturale tenacità e resistenza all’umidità sono il motivo principale per cui è l’etichetta preferita in questi tipi di abbigliamento.

Etichette per indumenti stampate: come suggerisce il nome, questo tipo è stampato direttamente sull’indumento. Ha relativamente la stessa sensazione delle etichette tessute per abbigliamento. Tuttavia, è meno resistente ed è generalmente utilizzato per l’etichetta di cura del capo. È un’etichetta a basso costo ed è la scelta ideale per ciò che viene definito fast fashion.